• LA MATRICE DANNI

Durante la fase di attivazione verrà inviato il template contenente la Matrice dei Danni da completare e inviare a assistenza@dogmasystems.com  che provvederà al caricamento del file.

E’ fondamentale caricare nel sistema la Matrice Danni in modo da impostare la tipologia degli stessi e i relativi prezzi associati.

  • INSERIMENTO DEI DANNI da desktop

Quando il veicolo viene riconsegnato effettuo il check e registro eventuali danni che sono stati provocati, in questo modo:

  • clicco sulla tab verde Check-In e apro la schermata con lo schema dello spaccato del veicolo
  • trascino le icone delle tipologie di danni sullo schema :

ad ogni trascinamento si apre un pop-up dove posso specificare:

  • Tipo di danno
  • Elenco Danni 
  • Descrizione 
  • Allegare foto del danno

I nuovi danni sono segnalati con il bollino rosso

I vecchi danni sono segnalati con quello nero

una volta caricati i nuovi danni verranno elencati esattamente sotto lo spaccato del veicolo, 

per ogni danno è possibile caricare e visualizzare l’immagine cliccando sul ‘ + ‘ nella sezione Vedi Immagine.

Tutti i danni sono visibili nel seguente elenco e di fianco a ognuno di essi sarà possibile flaggare se è stato Riparato e la relativa data.

Nella sezione in fondo alla pagina trovo le seguenti domande finali da porre al cliente prima della stampa: 

  • Il cliente accetta i danni riportati?
  • Il cliente non attende il check-in
  • Chiavi lasciate in Key-Box
  • INSERIMENTO DEI DANNI da app

Nella app dal tablet:

  • clicco su Contratti e recupero quello del veicolo che è rientrato (posso cercarlo per targa, per nome del cliente. ecc)
  • apro il contratto e clicco su RIENTRO 
  • si apre la schermata con lo schema dello spaccato del veicolo sul quale trascinerò le icone delle tipologie di danni sullo stesso:

ad ogni trascinamento si apre un pop-up dove seleziono:

  • Tipo di danno: dove è stato fatto il danno (interni, cristalli, cerchi)
  • Elenco Danni: qual’è la parte danneggiata (es. cofano anteriore)
  • Entità dei danni: Lievi e Grave – a seconda di quella scelta cambierà il prezzo
  • Descrizione

I nuovi danni sono segnalati con il bollino rosso

I vecchi danni sono segnalati con quello nero

Quando carico il danno posso o prendere un immagine dalla Gallery o cliccare su Camera e scattare seduta stante la foto e caricarla:

Posso aggiungere fino a un max di circa 10 foto.

N.B. Nel caso si lavori in esterna, ad esempio direttamente dal piazzale, è importante assicurarsi di avere un buona connessione in modo da essere sicuri che tutte le foto e le firme vengano caricate.

in caso contrario la cosa migliore è quella di scattare le foto fuori e caricarle dalla gallery una volta rientrati.

Inserisco i km e il carburante, quindi mi trovo nella schermata di riepilogo:

Il cliente non attende il check-in chiavi lasciate al Key-box se flaggati il sistema non fà prendere le firme.

Il cliente accetta i danni (cliccare si o no è solo la stima dei danni e NON il pagamento) e se è stato coinvolto in un incidente e si mettono le firme.

Tutto quello che viene inserito nel tablet sarà specularmente riportato nella versione desktop del programma.

What are your feelings